Curiosità Comunali 160606195555
INFOGRAFICA 6 Giugno Giu 2016 1956 06 giugno 2016

Amministrative, sette fatti curiosi sul voto

I figli di Biscardi e Bignardi fanno flop. In provincia di Lecco bastano 17 voti per essere eletti. Il comune con l'affluenza più bassa? San Biase in Molise.

  • ...

Per eleggere un sindaco possono bastare 17 voti.
È il caso del piccolo comune di Morterone in provincia di Lecco.
Qui gli aventi diritto sono 31 e il sindaco uscente Antonella Invernizzi ha raggiunto le preferenze necessarie solo a pochi minuti dalla chiusura dei seggi.
Questa è solo una delle tante curiosità emerse dal voto amministrativo di domenica 5 giugno.
L'AFFLUENZA PIÙ BASSA IN MOLISE. La palma del comune con l'affluenza più bassa è andata a San Biase, in provincia di Campobasso, che si è fermata a 26,48% nonostante la presenza di quattro liste con la vincitrice che ha conquistato l'80%.
PRIMO POSTO PER PERCILE NEL LAZIO. All'opposto, la cittadina che ha battuto il record di affluenza è stata Percile in provincia di Roma, dei 208 elettori aventi diritto se ne sono presentati ai seggi 196, il 94,23%.
SOLO 7.791 VOTI PER ADINOLFI. Risultato molto deludente per il volto romano del movimento delle famiglie, Mario Adinolfi, che ha raccolto lo 0,6% pari a 7.791 voti.
MALE BISCARDI JR. Nelle varie liste erano presenti anche figli d'arte, più o meno noti, ma tra di loro c'è chi non è riuscito a fare il boom.
É il caso di Aldo Maria Biscardi, nipote dello storico giornalista sportivo Aldo Biscardi, che era candidato a Roma con Storace in una lista a sostegno di Alfio Marchini. Il nipote d'arte nonostante il sostegno del nonno ha preso infatti un solo voto.
MASTELLA AL BALLOTTAGGIO. Chi invece continua a rimanere sulla cresta dell'onda è Clemente Mastella, che correva come sindaco di Benevento.
L'ex segretario dell'Udeur, supportato da Forza Italia e Udc, ha conquistato il 33,67% dei voti e il ballottaggio che dovrà giocarsi con il candidato del Pd, Raffaele del Vecchio, il quale ha preso solo 159 voti in meno di Mastella.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso