Berlusconi Lario 2015 150623151732
SENTENZA 16 Maggio Mag 2017 1302 16 maggio 2017

Berlusconi, respinto il ricorso per l'assegno a Veronica

Nessuno sconto dalla Cassazione. Il Cav dovrà continuare a versare all'ex moglie 2 milioni al mese: «È uno degli uomini più ricchi del mondo».

  • ...

Silvio Berlusconi «è uno degli uomini più ricchi del mondo» ed è «rilevante» la disparità dei suoi redditi rispetto a quelli della moglie Veronica Lario: per questo la Cassazione ha confermato l'assegno di 2 milioni di euro al mese in favore della Lario. I supremi giudici hanno respinto il ricorso del leader di Forza Italia contro il maxiassegno, rilevando che la separazione «non elide la permanenza del vincolo coniugale» e il dovere di assistenza garantendo il precedente tenore di vita.

DIFFERENZA TRA DIVORZIO E SEPARAZIONE. Diversamente dalla fase del divorzio, quando «cessano» i doveri di solidarietà coniugale, nelle cause di separazione l'ex coniuge più facoltoso «ha ancora il dovere di garantire al partner separato lo stesso tenore di vita del matrimonio». A precisarlo la stessa Cassazione nelle motivazioni, con riferimento alla recente sentenza sul divorzio che ha mandato in soffitta il tenore di vita, dicendo che non si applica alle separazioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati