MNB S Request Manager
16 Maggio Mag 2017 1203 16 maggio 2017

Gentiloni: «Caso Boschi non ha implicazioni per il governo»

Il premier da Pechino getta acqua sul fuoco delle polemiche seguite al caso Etruria: «La sottosegretaria ha già ampiamente chiarito in passato, non mi pare ci siano novità».

  • ...

Dal caso Boschi non ci sarà alcuna implicazione per il governo. A ribadirlo con fermezza è il premier Paolo Gentiloni, intervenuto nel corso della conferenza stampa finale della sua missione a Pechino sulla vicenda del presunto intervento dell'ex ministro per la cessione di Banca Etruria a Unicredit. «La storia della sottosegretaria Boschi è nota. Non mi pare ci siano novità e non ci sono certamente implicazioni per il governo», ha detto Gentiloni. «Mi pare che lei abbia ampiamente chiarito», ha poi aggiunto il presidente del Consiglio.

Dopo le prime anticipazioni sul libro, Maria Elena Boschi il 10 maggio aveva annunciato da Palazzo Chigi: «Da qui in poi si occuperanno di questa questione i miei legali. Sono intervenuta in parlamento il 18 dicembre del 2015 e confermo quello che ho detto. La misura è colma». Boschi, già in passato, aveva negato di aver intrapreso alcuna iniziativa attribuitale per tentare di salvare l'ex popolare dell'Etruria, commissariata dalla vigilanza nel 2015. E il 9 maggio, poco dopo le prime voci sul suo coinvolgimento nella vicenda, aveva ribadito la sua posizione su Facebook.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso