IMG 5470
CAPTATIO MALEVOLENTIAE 8 Luglio Lug 2017 0813 08 luglio 2017

Dame con Ombrello o First The Lady?

Lo scatto di Sulmona, lo sgarro a Donald Trump. Ma anche il "Don Perignon" di Spoleto che attira i parrocchiani col prosecco. E il Frontex poco comune d'Europa. Il meglio del peggio della settimana.

  • ...

Il meglio del peggio della settimana.

UN SOLO UOMO AL KOM.

Vasco davanti ai suoi 220 mila fan del Modena Park.

C'È QUALCUNO CHE NON SA PIÙ CHE ORE SONO. Cosa resta del Modena Park all'indomani del concerto di Vasco? La notizia, smentita subito dopo dall'impresa di pulizie, è rimbalzata su tutte le testate ufficiali: si parlava di centinaia di smartphone e tablet, mazzi di chiavi, portafogli, biancheria intima, abbigliamento, sex toys e perfino... un Rolex!


PERDIAMOCI DI VISTA. Domenica è stato giorno della separazione: Matteo Renzi e Giuliano Pisapia sono andati ognuno per la propria strada (e per la propria piazza). Nella piazza di Santi Apostoli, sotto le finestre dell'Ulivo, è nato 'Insieme', la sinistra di Pisapia e Bersani alternativa al Pd renziano.

FARE FRONTEX. Bruxelles ha presentato i primi otto punti del documento per contrastare il fenomeno dell'immigrazione: interventi in Libia e più rimpatri. Francia e Spagna fanno fronte comune: «Chiuderemo i nostri porti».


NON PASSA(VA) LO STRANIERO. L'Austria aveva avvertito di essere pronta a schierare l'esercito sul Brennero, al confine con l'Italia, se non si fosse ridotto il flusso di migranti in arrivo sulle coste italiane. Poi ha cambiato idea.


CLAUDE MONET - DAME CON OMBRELLO.

Il governatore dell'Abruzzo, Luciano D'Alfonso, quello dell'Emilia Romagna, Stefano Bonaccini e il ministro per la Ccoesione territoriale e del Mezzogiorno, Claudio De Vincenti a Sulmona.

MALE NOSTRUM. «Non sosteniamo la cosiddetta regionalizzazione delle operazioni di salvataggio». Così il ministro dell’Interno tedesco a Tallinn, in riferimento alla proposta del nostro governo di condividere con altri Stati l’accoglienza dei migranti salvati nel Mediterraneo. In pratica: gli immigrati dovrebbero sbarcare soltanto in Italia. Dello stesso avviso anche Olanda e Belgio: tutti contrari all'apertura dei porti dell'Unione europea.


CROCETTA E DELIZIA. Irregolarità e bilancio in profondo rosso: la Regione Sicilia di Crocetta è sull'orlo del fallimento. Per la prima volta la Corte dei Conti ha sospeso il giudizio di parifica del rendiconto generale della Regione, dando il termine del 10 luglio per le controdeduzioni. Tra le critiche anche un passaggio particolarmente duro: «Ci sono sei profili di illecito erariale, apriremo un'inchiesta».


LUCCI DELLA RIBALTA. L'ex segretaria campana della Cisl Lina Lucci ha atteso a lungo prima di parlare. Ora ha deciso di rompere il silenzio dopo essere salita agli onori delle cronache per essere stata espulsa dal suo sindacato. In un'intervista a Il Tempo, ha deciso di raccontare la «Cisl segreta: quella delle spiate, degli affari, degli stipendi d'oro, delle parentopoli».


SINE SILVIO NIHIL SUNT. Brunetta ne è certo: «Dal 1994 Berlusconi fa tutti i ruoli del centrodestra: l'attaccante, il mediano, il difensore, l'allenatore. Con il Cavaliere si vince. Senza il Cavaliere no. La Lega mi fa sorridere... il leader resta Berlusconi».


IL CACCIATORE DI EX. De Mita chiama Alfano, Follini e Dellai per mettere in piedi una coalizione popolare. In pratica una nuova Dc.

DON PERIGNON. Messa e prosecco: così un parroco di Spoleto cerca di convincere i parrocchiani. «Venite in chiesa: aria condizionata e prosecco», ha scritto don Formenton su Facebook.

TIPO DA SPIAGGIA. Il portiere del Milan Donnarumma ha rinunciato agli esami di maturità per volare al mare, a Ibiza, con un volo privato.

EX-MEN. Espulso dall'Italia cambia sesso, si sposa e ritorna: l'uomo, nel 2013, era stato allontanato dal Paese per cinque anni ma dal Brasile, dopo aver sposato un aretino, è tornato per chiedere il permesso di soggiorno. E' stato arrestato.

RESTITUTIO AD INTEGRUM. La Camera ha restituito il vitalizio a tre ex deputati che, dopo essere stati condannati, sono stati riabilitati dal Tribunale.

MILANO MARITTIMA. «Una violenta mareggiata, «ha scritto Il Secolo XIX, «sì è abbattuta intorno alle 15 a Milano. È durata soltanto pochi minuti, ma il traffico nel capoluogo meneghino è andato in tilt».

MESSI AL SICURO. È ufficiale: Leo Messi ha firmato il rinnovo del suo contratto al Barcellona fino al 2021.

FIRST THE LADY.

La First lady polacca Agata Kornauser-Duda dà la precedenza a Melania. E The Donald resta di stucco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso