Migranti: Renzi errore di Cav e Letta
9 Luglio Lug 2017 1322 09 luglio 2017

Migranti, Renzi: "aiutiamoli a casa loro" è buon senso

Intervistato dal Tg2 il Segretario del Pd non ha fatto marcia indietro dopo le polemiche degli scorsi giorni: «C'è un abisso tra noi e la Lega, noi pensiamo alla cooperazione internazionale, loro hanno portato in Africa solo diamanti». Se sull'accoglienza ribadisce: «Dobbiamo smettere di far venire tutti qua».

  • ...

«C'è un abisso tra noi e la Lega, noi pensiamo e abbiamo investito nella cooperazione internazionale, riteniamo fondamentale investire in Africa mentre la Lega ha portato in Africa solo diamanti, noi crediamo nello ius soli, è un principio di civiltà, sacrosanto. Ma al tempo stesso dobbiamo smettere di far venire tutti qua, dobbiamo salvarli tutti ma non possiamo accoglierli tutti, è buon senso». Così Matteo Renzi, in un intervista al Tg2, sull'affermazione, contenuta nel suo libro, di aiutare i migranti a casa loro.

LA POLEMICA PER UN POST SU FACEBOOK. Nel corso della settimana un post condiviso sulla pagina Facebook del Pd, e poi rimosso, ha scatenato forti polemiche interne ed esterne al partito. Il post riportava uno stralcio del libro di prossima uscita scritto dall'ex sindaco di Firenze: «Vorrei che ci liberassimo da una sorta di senso di colpa. Noi non abbiamo il dovere morale di accogliere in Italia tutte le persone che stanno peggio. Se ciò avvenisse sarebbe un disastro etico, politico, sociale e alla fine anche economico. Noi non abbiamo il dovere morale di accoglierli, ripetiamocelo. Ma abbiamo il dovere morale di aiutarli. E di aiutarli davvero a casa loro». Il testo è stato riportato poi anche su cui Democratica, rivista online del Pd.

RENZI: «PRONTI E CHIUDERE I CREDITO A CHI NON ACCOGLIE». Nel corso del suo intervento al Tg2 il segretario si è anche espresso sulle resistenze dei Paesi Ue ad aiutare l'Italia sul dramma dell'immigrazione dal quale «se ne esce facendosi sentire con più forza in Ue, ha ragione Gentiloni: nei prossimi mesi si decidono i soldi per i prossimi 6 anni, se l'Ue non dà una mano sui migranti noi non diamo i quattrini a chi non accoglie. O tutti rispettano le regole o chiudiamo il rubinetto dei soldi». Renzi sostanzialmente ha rilanciato la proposta del veto sul prossimo bilancio europeo se tutti i paesi europei non aumenteranno la capacità di accoglienza dei migranti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso