Matteo Salvini
17 Luglio Lug 2017 1408 17 luglio 2017

Ius soli, Salvini promette un autunno di barricate

Gentiloni conferma il rinvio dell'approvazione al termine della pausa estiva dei lavori. Suscitando il malcontento di parte della maggioranza. La Lega: «Bloccheremo le Camere».

  • ...

Matteo Salvini promette battaglia nel tortuoso percorso per l'approvazione dello ius soli. «In Senato siamo 13 su 300, ma abbiamo fatto il diavolo a quattro e la legge sulla cittadinanza regalata non la possono approvare. Ne riparleranno in autunno, se ci riproveranno torneremo a bloccare il parlamento e spero che tutte le piazze d'Italia ci diano una mano».

IL RINVIO ANNUNCIATO DA GENTILONI. Le parole di Salvini arrivano dopo la frenata del premier Paolo Gentiloni, secondo il quale non ci sono le condizioni per approvare la legge prima dell'estate, ma «si tratta comunque di una legge giusta. L'impegno mio personale e del governo per approvarla in autunno rimane».

BATTIBECCHI IN MAGGIORANZA. Al termine di un estenuante braccio di ferro all'interno del governo (con i centristi sul piede di guerra), e sotto la pressione di una emergenza sbarchi senza precedenti, dunque la legge sullo ius soli non solo non viene blindata con la fiducia, ma esce del tutto dall'agenda estiva del governo. Se ne riparlerà, condizioni permettendo, solo alla ripresa autunnale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso