Renzi
CAPTATIO MALEVOLENTIAE
16 Settembre Set 2017 1000 16 settembre 2017

La fabula rasa di Renzi uccide pure la Sirenetta

L'ex premier spiattella l'amara verità a una bambina. Sibilia del M5s vaneggia sulla Apple. Il saluto romano di La Russa. E quelli di CasaPound si menano tra loro. Il meglio del peggio della settimana.

  • ...

Il meglio del peggio della settimana del 16 settembre 2017.

FABULA RASA. «C'è una deputata del Movimento 5 stelle che crede alle sirene: bambini mi dispiace ma non esistono, la Sirenetta è una favola». Così il segretario del Partito democratico Matteo Renzi alla presentazione del suo libro a Ragusa. In platea una bambina ci rimane male, ma lui chiosa: «Se continui così diventerai una deputata del M5s».

UOMINI CHE ODIANO LE DONNE. Il femminismo secondo Flavio Briatore: «È giusto che la donna lavori, altrimenti rompe i maroni».

PUBBLICA DISTRUZIONE. «Italia maglia nera nell'area Ocse per la spesa pubblica complessiva nell'istruzione nel 2014»: è quanto afferma l'organizzazione nel suo ultimo studio, sottolineando che Roma ha riservato il 7,1% della spesa delle amministrazioni pubbliche al ciclo compreso tra la scuola primaria e l'università. Un calo del 9% rispetto al 2010 che, secondo il rapporto, «è indice di un cambiamento nelle priorità delle autorità pubbliche piuttosto che di una contrazione generale delle spese governative».

FISCHI D'INIZIO. A Parigi scontri in piazza e contestazioni per una delle prime riforme importanti, quella del lavoro, approvata dal governo del neopresidente Macron.

AMMAZZARE IL TEMPO. In 27 mila, negli Stati Uniti, hanno sparato all'uragano Irma.

SIBILIA SIMILIBUS CURANTUR. Il parlamentare penstastellato Carlo Sibilia su Twitter: «Oggi la Apple presenta l'iPhone8 e noi in parlamento siamo costretti dal Pd a discutere di fascismo vs comunismo... #fatevoi #AppleEvent».

LADRO GENTILUOMO. Si è messo in fila e ha aspettato che toccasse a lui per tirare fuori la pistola, minacciare l'impiegata e cercare di farsi dare l'incasso: è successo a Roma, in un Ufficio Postale del quartiere Monteverde.

PANIC ROM. Mezzi del trasporto pubblico, nella Capitale, di nuovo colpiti a sassate dai rom del Campo in zona Magliana: «Ennesima dimostrazione che, mentre svolge il proprio turno di servizio, un onesto lavoratore deve avere il terrore di essere considerato tiro al bersaglio. Personalmente denuncio questi eventi gravissimi da qualche mese. Ma accadono da anni. Aspettiamo il morto per intervenire?», ha tuonato su Facebook Michela Quintavalle, sindacalista Atac.

VIVA LA FCA. Titolo ad hoc quello del quotidiano online Lo Spiffero: «La Fca tira e l'export si impenna».

FIAT DUX. Il forzista Carlo Taormina dopo l'approvazione della Legge Fiano twitta: «Ora non si può più neanche essere fascisti».

NEL DUBBIO MENA. I militanti di CasaPound hanno organizzato un sit-in nel IV Municipio della Capitale per far saltare il consiglio straordinario sul centro di accoglienza a Tiburtino III, dove era stato ferito un migrante. Nella foga, uno dei militanti ha picchiato un suo compagno per errore.

MARKETTING. Il sindaco di Napoli Luigi De Magistris: «Stasera sono passato con piacere all'inaugurazione della Trattoria da Concetta ai Quartieri Spagnoli». Pubblicità progresso?

SUPEREROI CONTRO LA MUNICIPALE. Vestito da super eroe scavalca ed entra al Colosseo. Fermato dai vigili urbani, non usa mezzi termini: «Sono Batman. Lasciatemi, voglio sorvolare il Colosseo».

DA LA RUSSA CON AMORE.

IL RITORNO DEI MORTI VIVENTI. Critico, Vittorio Sgarbi, sulle candidature per il rinnovo del governo regionale siciliano del 5 novembre: «Agli elettori offrono cariatidi, mummie e morti viventi, figure già usate che si candidano per la terza volta».

SATURNO CONTRO. La sonda spaziale Cassini non esiste più: dopo avere inviato verso la Terra informazioni preziose e fotografie spettacolari del pianeta Saturno nei suoi 20 anni di missione nello Spazio profondo, la sonda della Nasa è precipitata nell’atmosfera del pianeta fino a polverizzarsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso