Super Ticket
4 Ottobre Ott 2017 1833 04 ottobre 2017

Super ticket sanitario, cos'è e come funziona

È una tassa introdotta nel 2011, che ha aumentato di 10 euro il costo delle ricette mediche per prestazioni diagnostiche e specialistiche. Ma non si applica in tutte le Regioni. Il governo apre alla sua abolizione, chiesta da Mdp, con la legge di Stabilità.

  • ...

Il governo apre a Mdp sull'abolizione del super ticket sanitario, ma cosa sono e come funzionano i super ticket? E perché si chiamano così?

1. Introdotto nel 2011

Il super ticket non è una "stangata" sui normali ticket sanitari, ma una tassa introdotta nel 2011 che ha aumentato i costi delle prestazioni, prevedendo il pagamento aggiuntivo di 10 euro su ogni ricetta medica per esami diagnostici o specialistici. L’espressione "super ticket" non si riferisce tanto all’importo del balzello, quanto al fatto che il prelievo dalle tasche dei cittadini si aggiunge a quelli già previsti dalle varie Regioni.

2. Ogni Regione decide se e come applicarlo

Ogni Regione può decidere se e come applicare il super ticket e la sua introduzione ha scatenato forti polemiche. Alcune Regioni hanno infatti deciso di modularlo in base al reddito o al tipo di servizio, mentre altre, come la Valle d'Aosta, hanno preferito non adottarlo affatto.

3. Dove non si paga

Oltre che in Valle d'Aosta, il super ticket non si paga in Sardegna, nelle Province autonome di Trento e Bolzano e in Basilicata.

4. Dove si paga

Viene invece applicato per ogni ricetta medica che abbia un valore superiore ai 10 euro in Lazio, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Marche, Molise, Abruzzo, Puglia, Sicilia e Calabria. In Campania, Piemonte e Lombardia il super ticket viene applicato in maniera progressiva all'aumentare del valore della ricetta, mentre viene modulato in base al reddito in Veneto, Emilia Romagna, Umbria e Toscana.

5. I soggetti esenti

Sono esentati dal pagamento del super ticket: bambini e anziani con redditi familiari sotto i 36.150 euro annui; disoccupati, pensionati sociali e pensionati al minimo e i loro familiari a carico, con basso reddito; i malati cronici e i cittadini affetti da malattie rare in possesso dell'attestato dell'Asl; gli invalidi civili, di guerra, per lavoro e servizio.

6. Quanto costerebbe abolirlo

Abolire il super ticket, secondo stime del governo, costerebbe alle casse dello Stato circa 600 milioni di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso