Giancarlo Tulliani Gianfranco 131022165337
4 Novembre Nov 2017 1707 04 novembre 2017

Riciclaggio, il latitante Giancarlo Tulliani arrestato a Dubai

Il fratello della compagna di Gianfranco Fini è accusato di riciclaggio. Attesa per il procedimento di estradizione.

  • ...

Giancarlo Tulliani, fratello della compagna dell'ex leader di Alleanza nazionale ed ex presidente della Camera Gianfranco Fini, è stato arrestato a Dubai dove era latitante. Tulliani è destinatario di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per riciclaggio nell'ambito di un'inchiesta della procura di Roma. Lo ha reso noto il suo legale Titta Madia. Il 5 novembre l'arresto è stato poi convalidato per due mesi. La decisione, stando alle indiscrezioni, è stata presa dalla magistratura del paese mediorientale in vista dell'esame della richiesta di estradizione in Italia.

IN AEROPORTO CON LA COMPAGNA. L'avvocato ha spiegato: «L'arresto è legato a un mandato internazionale disposto dalla procura di Roma. Adesso si avvierà la procedura di estradizione al termine della quale le autorità di Dubai potranno concedere o meno il trasferimento in Italia di Tulliani». In base a quanto si è appreso l'indagato sarebbe stato fermato mentre si trovava all'aeroporto dove si era recato per accompagnare la sua compagna.

RAPPORTI CON "IL RE DELLE SLOT". L'inchiesta romana sta cercando di fare luce sui rapporti, ritenuti illeciti, della famiglia Tulliani con il "re delle slot" Francesco Corallo. Per lo stesso reato è indagato anche Fini.

Gianfranco Fini con la compagna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso