M5S: Fico, chi ha tradito sarà dimesso
20 Febbraio Feb 2018 1435 20 febbraio 2018

Elezioni, Fico: «Tg1 viola la par condicio su Gentiloni»

Secondo il presidente della commissione di Vigilanza, nell'ultima settimana di rilevazione il premier «ha avuto il 20% del tempo di parola, quota ben superiore a quella di qualsiasi altra forza politica».

  • ...

«Sto per inviare un esposto all'Agcom contro il Tg1, per violazione della par condicio rispetto ai tempi del presidente del Consiglio Paolo Gentiloni». La denuncia è di Roberto Fico, presidente della commissione di Vigilanza Rai e candidato del Movimento 5 stelle alle prossime elezioni. «Le emittenti hanno finora rispettato correttamente la prescrizione di legge», ha aggiunto Fico, «tutte tranne il Tg1, dove Gentiloni nell'ultima settimana di rilevazione ha avuto il 20% del tempo di parola, quota ben superiore a quella di qualsiasi altra forza politica».

Sto per inviare un esposto all’Agcom contro il Tg1 per la violazione della par condicio rispetto ai tempi del Presidente...

Geplaatst door Roberto Fico op dinsdag 20 februari 2018

Secondo il presidente della commissione di Vigilanza, tuttavia, non sarebbe solo una questione di percentuali, perché «è assolutamente possibile che il presidente del Consiglio possa avere, anche in campagna elettorale, una maggiore visibilità a causa di fatti straordinari che coinvolgono il governo». Ma non sarebbe questo il caso. Secondo Fico, infatti, «abbiamo visto servizi del Tg1 in cui il presidente del Consiglio ha parlato come candidato del Pd nell'ambito di eventi elettorali, ma è stato presentato nel sottopancia come presidente del Consiglio. È una scorrettezza, perché quegli interventi sono a tutti gli effetti interventi politici e il relativo tempo va attribuito al Partito democratico. Questo l'Agcom lo sa benissimo e non deve farsi ingannare».

LE PRESUNTE «FURBIZIE» DEL PD. Sempre secondo l'esponente del M5s, «certe furbizie erano all'ordine del giorno con Renzi presidente del Consiglio. Va detto che finora con Gentiloni il giochino è stato molto meno utilizzato, anche se in questi ultimi giorni sembra essere prepotentemente ritornato. Tra oggi (20 febbraio, ndr) e domani (21 febbraio, ndr) saranno pubblicati nuovi dati e se le percentuali di Gentiloni saranno le stesse della settimana scorsa, Agcom dovrà intervenire nei confronti del Tg1 per richiamarlo alla corretta distinzione tra interventi politici e interventi istituzionali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso