Salvini Di Maio
8 Aprile Apr 2018 1149 08 aprile 2018

Di Maio a Salvini: «Si scordi governi-ammucchiata»

Secondo il leader del M5s, che si trovava in Valle D'Aosta in vista delle regionali del 20 maggio, «da Arcore non può partire nessun cambiamento». Il riferimento al meeting del centrodestra in Lombardia. Anche Salvini attacca: «Berlusconi si scordi alleanza col Pd».

  • ...

«Capisco che Salvini abbia difficoltà a sganciarsi da Berlusconi, ma da Arcore non può partire nessuna proposta di cambiamento». A dirlo è Luigi Di Maio, durante un'iniziativa del M5s in vista delle elezioni regionali della Valle D'Aosta in programma il 20 maggio. Sotto la lente d'ingrandimento del pentastellato c'era il meeting del centrodestra previsto nel pomeriggio di domenica 8 aprile ad Arcore. «Con Berlusconi non può nascere un governo di cambiamento ma solo un governo-ammucchiata. Per noi questo film non esiste», ha aggiunto Di Maio.

Una chiusura netta nei confronti di Forza Italia quella che Di Maio ha quindi voluto ribadire. Rimane però salda l'offerta di dialogo alla Lega e al Pd per la sottoscrizione di un contratto fondato su punti programmatici comuni. Un contratto che però non sembra, almeno per il momento, in stato avanzato. «Al momento non abbiamo in programma incontri con Salvini e Martina», ha aggiunto Di Maio che attende novità proprio dal vertice di Arcore. Nel pomeriggio, infatti, potrebbe arrivare una risposta all'offerta dei Cinque stelle.

LA PRESA DI POSIZIONE DI SALVINI. Intanto Matteo Salvini comunica di non essere d'accordo a «un'alleanza con il Pd, l'unico governo possibile è quello con il M5s».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso