Marte 140707124212
IL PROGETTO 7 Luglio Lug 2014 1241 07 luglio 2014

Marte, la Nasa sperimenta la tecnologia Ldsd

Una sorta di disco volante dovrebbe portare l'uomo sul pianeta rosso.

  • ...

La tecnologia Ldsd dovrebbe portare l'uomo su Marte.

Una nuova tecnologia potrebbe facilitare lo sbarco dell'uomo su Marte. A sperimentarla in questi mesi è la Nasa, si chiama Ldsd ed è una sorta di disco volante che dovrebbe sostituire gli attuali sistemi di atterraggio. Ldsd è un acronimo e sta per Low-Density Supersonic Decelerator, ovvero Deceleratore supersonico a bassa densità.
VOLO SPERIMENTALE. Il volo sperimentale è stato effettuato nella stratosfera e nella mesosfera e, nonostante qualche problema di apertura dell’enorme paracadute sovrastante il modulo, gli scienziati considerano l’esperimento un vero e proprio successo. Dopo il decollo dal Pacific Missile Range Facility nell’isola hawaiana di Kauai, il modulo è atterrato nell’oceano. Il costo dell’operazione è stato di 150 milioni di dollari.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso