Cieco 140709095247
LA SCOPERTA 9 Luglio Lug 2014 0951 09 luglio 2014

Il sesto senso delle persone non vedenti è un falso mito

Un esperimento ha dimostrato che i disabili non hanno un udito più sviluppato.

  • ...

Le persone non vedenti non hanno un udito più sviluppato.

Il leggendario sesto senso delle persone non vedenti in realtà non esiste. A scoprirlo è stata una ricerca condotta dall'Istituto italiano di tecnologia di Genova: è stato dimostrato che bambini e adulti con disabilità visiva congenita hanno più problemi a localizzare nello spazio la provenienza di un suono all'interno di un contesto complesso. Non hanno, quindi, un udito più sviluppato.
I ricercatori hanno sottoposto bambini non vedenti a stimoli uditivi complessi, chiedendo di stabilire da dove provenisse un determinato suono. In questo contesto caotico, i bambini hanno avuto problemi a localizzare la provenienza di un suono.
Questi dati hanno dimostrato che in assenza di visione è possibile sviluppare alcune capacità uditive spaziali semplici che permettono, per esempio, di intuire dove si trova una persona che parla, ma non capacità complesse, come capire come sono posizionate o quanto sono distanti tre persone che parlano tra loro.

Correlati

Potresti esserti perso