Hacker 140711110059
LA RIVELAZIONE 11 Luglio Lug 2014 1100 11 luglio 2014

Hacker cinesi nei pc dei dipendenti statali Usa

I pirati informatici sono entrati nei computer lo scorso marzo.

  • ...

Hacker cinesi sono entrati nei pc federali americani.

I computer dell'ufficio del personale federale degli Stati Uniti sono stati colpiti da un gruppo di hacker cinesi. I pc contengono dati confidenziali di tutti gli impiegati statali Usa. I pirati informatici hanno preso di mira in particolare i file di decine di migliaia di persone che hanno fatto richiesta di security clearance: un nulla-osta-sicurezza per accedere a informazioni e aree riservate. L'intrusione sarebbe avvenuta nel marzo scorso ed è stata poi intercettata e bloccata. Ancora non è chiaro, però, quanto gli hacker siano riusciti ad arrivare in profondità nel sistema informatico preso di mira.
La rivelazione è avvenuta mentre il segretario di Stato, John Kerry, si trova a Pechino per partecipare all' annuale sessione del Dialogo strategico ed economico tra Usa e Cina.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso