Il nuovo melafonino
GRANDE ATTESA 23 Luglio Lug 2014 1013 23 luglio 2014

IPhone 6, Apple ordina 20 milioni di pezzi in più

La Mela si aspetta un boom delle vendite, per questo ha aumentato la richiesta rispetto a iPhone 5S e 5C.

  • ...

Apple si aspetta un boom per iPhone 6.

Apple ha aumentato gli ordinativi dell'iPhone 6 di almeno 20 milioni di pezzi, rispetto a quanto aveva fatto per iPhone 5S e 5C. Questo perché la Mela si aspetta un vero e proprio boom delle vendite. Lo ha annunciato il Wall Street Journal, secondo il quale il colosso avrebbe commissionato ai suoi fornitori la produzione, entro il 30 dicembre 2014, di 70-80 milioni di nuovi melafonini. L'ordine è superiore ai 50-60 milioni di iPhone 5S e 5C commissionati lo scorso anno.
L'iPhone 6, stando ai rumors, dovrebbe essere disponibile in due modelli, con schermo da 4,7 e 5,5 pollici, e arriverà sul mercato probabilmente in due momenti diversi. Il lancio dell'iPhone 6 è atteso in autunno e la presentazione potrebbe avvenire, come da tradizione, a settembre.
Secondo alcune fonti, tuttavia, Apple avrebbe avuto problemi di produzione per il modello con schermo più grande, dovuti soprattutto alla difficoltà di applicare la nuova tecnologia in-cell, che permette di costruire modelli più sottili integrando i sensori touch tra gli elementi del display. Stando all'analista Ming-Chi Kuo di Kgi Securities, Cupertino potrebbe trovarsi costretta a rimandare il lancio dell'iPhone da 5,5 pollici al 2015.

Correlati

Potresti esserti perso