Istat Consumi Consumo 120925121415
ECOLOGIA 5 Settembre Set 2014 1137 05 settembre 2014

Usa, la California prima a vietare i sacchetti di plastica

Il governatore verso la firma del divieto.

  • ...

Una donna al supermercato con dei sacchetti della spesa.

L'ecologia è una questione seria anche nel lontano West. Infatti il governatore della California, Jerry Brown, promette di approvare una legge che vieti l'utilizzo dei sacchetti di plastica usa e getta. Lo Stato americano si appresta a diventare così il primo nel Paese a metterli al bando. Il parlamento californiano ha approvato un disegno di legge in questo senso il 29 agosto e adesso serve la firma di Brown affinchè la legge possa entrare in vigore. «Sì, probabilmente lo firmerò», dice il governatore democratico durante un dibattito tivù con il rivale repubblicano, Neel Kashkari, con cui è in competizione per le elezioni del 4 novembre. «E vi dirò perchè lo firmerò: ci sono circa 50 città con i rispettivi divieti sull'uso dei sacchetti di plastica e questo sta causando molta confusione», ha detto il governatore, citato dal Los Angeles Times ed altri media.
NEL 2010 IL DIVIETO FU BOCCIATO. L'allora governatore della California, Arnold Schwarzenegger, voleva mettere al bando i sacchetti e un disegno di legge era stato approvato alla Camera, ma poi il Senato dello Stato non ha accettato la misura. Secondo l'attuale disegno di legge, le buste di plastica sono destinate a scomparire dai supermercati e dalle farmacie dall'1 luglio 2015, mentre gli alimentari aperti 24 ore ed i negozi di bevande alcoliche hanno facoltà di utilizzarli fino all'1 luglio 2016. La legge permetterebbe ai negozianti di far pagare 10 centesimi l'uno i sacchetti di carta o di plastica riciclabile.

Correlati

Potresti esserti perso