Tumore 140917110533
SCOPERTA 17 Settembre Set 2014 1104 17 settembre 2014

La mutazione di un gene può causare 26 tipi di tumore

I ricercatori di Oxford hanno scoperto che il Dna non viene più riparato e questo aumenta i rischi.

  • ...

Basta la mutazione di un gene per aumentare il rischio di cancro, soprattutto ai polmoni.

La mutazione di un solo gene, il Rassf1A, potrebbe aumentare il rischio di contrarre 26 diversi tipi di tumore. Lo ha scoperto un gruppo di ricercatori del Cancer research Uk e del Medical research council dell'università di Oxford. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista specializzata Nature cell biology. L'alterazione al gene è presente in media su una persona ogni sei, e aumenta i pericoli di diversi tumori, nonché la resistenza ai trattamenti radioterapici e chemioterapici.
UN GENE PREZIOSO. Il team ha studiato l'alterazione nel gene - che ha fra i suoi compiti quello di riparare il Dna - in cellule di topo e cellule cancerose. Gli studiosi hanno così osservato che quando questo gene è mutato, ossia spento, il Dna non viene più riparato e la probabilità di sviluppo del cancro sale. Secondo l'autore principlae, Eric O'Neill, «questa importante scoperta rivela come un singolo difetto in un gene possa far scattare lo sviluppo di una serie di tumori e in particolare di quello dei polmoni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati