Biglietterie 141001132620
TECNOLOGIA CRIMINALE 1 Ottobre Ott 2014 1325 01 ottobre 2014

Gli hacker puntano le biglietterie automatiche

Diverse casse sono state violate per rubare i dati delle carte di credito degli utenti.

  • ...

Le biglietterie automatiche sono state colpite dagli hacker.

Anche le biglietterie automatiche sono entrate nel mirino degli hacker. Molti sistemi di rivendita automatici sarebbero stati compromessi dai ladri informatici, in modo da carpire i dati relativi alle carte di credito degli utenti. L'allarme è stato lanciato da Raoul Chiesa, il fondatore di Security Brokers. Si parla di qualunque cassa automatica: da quelle che erogano i biglietti di treni e autobus a quelle usate per pagare il parcheggio. Secondo gli esperti la violazione non sarebbe effettuata sul luogo, ma attraverso internet.
CRIMINALI VIA WEB. «Stiamo seguendo da diversi mesi le tracce di svariati gruppi di hacker che si sono specializzati nelle frodi via Pos. Esistono da anni ma quello che è cambiato è il modus operandi di questi gruppi criminali, il metodo di contagio dei loro obiettivi e soprattutto l’obiettivo stesso», ha spiegato Chiesa. «Parliamo di diversi terminali Pos nella città di Roma, ma anche di attività commerciali come Cash & Carry, biglietterie automatiche in altre città e così via», ha concluso.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso