Mantello Invisibilità 141002192331
INVENZIONE 2 Ottobre Ott 2014 1215 02 ottobre 2014

Usa, creato il 'mantello' dell'invisibilità low cost

L'oggetto progettato all'Università di Rochester da due fisici. Con un sistema di lenti riflette la luce e riesce a occultare un oggetto con un'illusione ottica.

  • ...

Il mantello dell'invisibilità low-cost, basato sulla combinazione di quattro lenti (fonte J. Adam Fenster-University of Rochester).

Arriva il 'mantello' dell'invisibilità low cost: più efficace ed economico grazie alla combinazione di quattro lenti comuni che generano una sorta di illusione ottica che nasconde gli oggetti alla vista. Il risultato, pubblicato online sul sito arXiv.org e in via di pubblicazione sulla rivista Optics Express, si deve ai fisici Joseph Choi e John Howell, dell'università americana di Rochester.
Tra le possibili applicazioni, le prime potrebbero riguardare il cinema e la medicina: nel primo caso, con una nuova generazione di effetti speciali, e nel secondo per facilitare il lavoro dei chirurghi nascondendo le loro mani durante gli interventi. Il mantello dell'invisibilità low cost riesce a nascondere oggetti di grandi dimensioni grazie all'uso di quattro lenti, poste a una distanza regolare fra loro. Lo scopo è deviare la luce, facendola ruotare intorno all'oggetto senza colpirlo.
NON È ESATTAMENTE UN MANTELLO. «È un'interessante dimostrazione sperimentale», ha osservato Vito Mocella, dell'Istituto microelettronica e microsistemi del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr) a Napoli. «Il pregio», ha aggiunto, «è che la tecnologia funziona a livello macroscopico e su una larga banda». Tuttavia, ha sottolineato, «gli autori la definiscono impropriamente 'mantello', ma in questo caso non c'è un materiale che copre un oggetto occultandolo: è più una sorta di illusione ottica, per ottenere, a esempio, effetti speciali».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso