Cuore 141006142443
NUOVA FRONTIERA 6 Ottobre Ott 2014 1423 06 ottobre 2014

Una stampante 3D può salvare il cuore

Il sistema è stato usato a New York per operare un bambino di due settimane.

  • ...

Una stampante 3D è stata usata per operare un bimbo al cuore.

Una stampante 3D potrebbe aiutare a salvare la vita di moltissime persone. Il dispositivo è stato creato e usato per la prima volta dai medici del Morgan Stanley Children's hospital di New York per salvare la vita di un neonato di sole due settimane che aveva bisogno di essere sottoposto a un delicato intervento chirurgico al cuore.
Utilizzando questo Mri scan data - cioè la stampante - i medici hanno riprodotto tridimensionalmente una copia del cuore del piccino. In questo modo hanno studiato da vicino l'organo, e tutto quello che in esso non funzionava, e hanno sviluppato la strategia chirurgica migliore.
NUOVA FRONTIERA. Una volta sottoposto il piccolo al delicato intervento, per l'equipe è stato più facile operarlo nel modo giusto. Anche perché la patologia della quale soffriva era abbastanza complessa. «Grazie a questa tecnica siamo riusciti a salvare il piccolo con una sola operazione», ha confermato il chirurgo Emile Bacha.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso