Caffe 141008143704
LA SCOPERTA 8 Ottobre Ott 2014 1435 08 ottobre 2014

Caffe, l'insonnia è colpa dei geni

Il Dna stabilisce se il consumo della bevanda rendere nervosi oppure no.

  • ...

Gli effetti del caffè sono decisi a livello genetico.

Che il caffè renda nervosi non è una regola generale. Questa reazione dipende, infatti, da una serie di geni. Lo ha scoperto la ricerca condotta dall'università di Harvard e pubblicata sulla rivista Molecular Psychiatry. Bastano sei varianti genetiche a far sì che solo per alcuni un caffè di sera sia inoffensivo, mentre per altri significhi affrontare una notte insonne. La scoperta si basa sui dati raccolti da 120 mila consumatori e costituisce il primo passo per esplorare eventuali legami tra il consumo di caffè e una buona salute.
Quello che emerge dalla ricerca è che ognuno regola spontaneamente il consumo in modo da ottimizzare gli effetti della caffeina. Risulta inoltre che le varianti genetiche presenti nei bevitori più accaniti probabilmente agiscono direttamente sul metabolismo.

Correlati

Potresti esserti perso