Hacker 141014135525
IL DATO 14 Ottobre Ott 2014 1354 14 ottobre 2014

Crimini informatici, la minaccia viene dalla Russia

Sono un centinaio i cervelli informatici in grado di creare malware nel mondo.

  • ...

Il cybercrime mondiale è colpa di un centinaio di hacker.

Gli attentati informatici, sempre più numerosi in tutto il mondo, sono messi a segno da circa 100 hacker. Lo ha affermato il capo del Cybercrime Centre dell'Europol Troels Oerting. La maggior parte di queste menti criminali opera in Russia, dove crea malware che poi distribuisce in tutto il mondo. «La difficoltà principale è che questo tipo di attività è senza confini, non c'è più un criminale che viene nel nostro Paese per commettere un delitto. Questo implica che non possiamo adottare le tecniche classiche», ha spiegato l'esperto.

Correlati

Potresti esserti perso