Tablet 141015140948
LA RACCOMANDAZIONE 15 Ottobre Ott 2014 1408 15 ottobre 2014

Bambini, sì a tablet e smartphone

Secondo i pediatri l'utilizzo non dovrebbe superare le due ore al giorno.

  • ...

Tablet e smartphone possono essere usati dai bambini. Basta non esagerare.

Tablet e smartphone non sono necessariamente il male assoluto per i bambini. Il loro utilizzo è sconsigliato prima dei due anni ma successivamente, secondo i pediatri, possono essere utili per giocare con le app su misura. Ovviamente senza esagerare. I medici consigliano meno di una o due ore al giorno, che includano anche il tempo che i piccoli passano avanti alla tivù e, sempre, con la supervisione della famiglia.
Le regole sono state dettate dai medici dell'American academy of pediatrics e dagli specialisti della Società italiana di pediatria.
Nonostante qualche recente revisione, le ultime linee guida degli specialisti statunitensi che scoraggiavano l'uso dei media elettronici nei piccoli risalgono al 1999 e si riferivano a programmi tivù, videocassette e dvd. «Sono passati 15 anni, la tecnologia è profondamente cambiata e i bambini hanno accesso a un'impressionante pletora di dispositivi touchscreen disponibili ovunque. Sono cambiate le piattaforme ma la prudenza deve essere la stessa. I bambini possono vedere i film sui tablet, gli adulti possono leggere dei libri ai piccoli o stimolarli in giochi educativi ma l'uso deve essere sempre monitorato», hanno raccomandato

Articoli Correlati

Potresti esserti perso