Hacker informatico.
WEB 19 Ottobre Ott 2014 1915 19 ottobre 2014

Gran Bretagna, pene più severe per i troll di internet

Fino a due anni di prigione per chi si rende responsabile di abusi e minacce.

  • ...

Londra dichiara guerra ai troll: le pene detentive per chi si rende responsabile di abusi e minacce diffuse via web potrebbero quadruplicarsi nella durata secondo il governo britannico, determinato ad una stretta nel tentativo di contrastare un fenomeno che sembra diffondersi a macchia d'olio. Per questo, stando al Mail on Sunday, il governo sta valutando l'introduzione di misure più severe soprattutto ai danni dei cosiddetti troll, coloro che perseguitano via internet le loro vittime con messaggi offensivi e minatori.
DUE ANNI DI CARCERE. Secondo quanto ha riferito al domenicale il ministro britannico per la Giustizia, Chis Grayling, le attuali pene detentive di sei mesi potrebbero essere inasprite fino a raggiungere i due anni di carcere.

Correlati

Potresti esserti perso