Google 141022114730
GUERRA DEL COPYRIGHT 22 Ottobre Ott 2014 1145 22 ottobre 2014

Google penalizza i siti pirata

Big G sta mettendo a punto un nuovo algoritmo per declassare alcune piattaforme.

  • ...

Google potrebbe presto declassare i siti pirata.

Google si appresta a penalizzare i siti illegali. Big G sta mettendo a punto un nuovo algoritmo in grado di rendere meno evidenti le pagine web che ospitano prodotti piratati come film, musica, videogiochi e libri. In pratica il nuovo sistema declasserebbe queste piattaforme nelle ricerche online. Inoltre, con il programma Content Id, la società ha distribuito 1 miliardo di dollari ai detentori di copyright su YouTube.
Il programma è stato istituito nel 2007 per eseguire la scansione sui contenuti generati degli utenti e individuare le violazione del diritto d'autore. Ne fanno parte 5 mila detentori di copyright, come le etichette musicali, le emittenti tivù e gli studi cinematografici.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso