Ecoscopio 141027131136
SALUTE 27 Ottobre Ott 2014 1310 27 ottobre 2014

L'ecoscopio manda in pensione lo stetoscopio

Si tratta di un mini-ecografo portatile, grande come un cellulare o come un tablet.

  • ...

L'ecoscopio manda in pensione lo stetoscopio.

Lo stetoscopio sta per andare in pensione. È infatti arrivato un nuovo strumento dotato di una tecnologia avanzatissima: l'ecoscopio. Si tratta di un mini-ecografo portatile che può essere grande come un cellulare o come un tablet ed è in grado di aiutare i medici nella diagnosi di innumerevoli patologie, dalle malattie cardiorespiratorie ai disturbi addominali.
ITALIA AL TOP. «L'Italia è stata fra le prime nazioni al mondo, assieme al Giappone, a sperimentare l'ecoscopio portatile per la diagnosi al letto del paziente. Oggi ne esistono di vari tipi ma i più miniaturizzati sono grandi come un tablet o un comune smartphone: possono essere tenuti nel camice per esami in tempo reale accurati, economici, privi di qualunque effetto collaterale perché non si viene esposti ad alcuna radiazione. Con un ecoscopio la diagnosi è più immediata ed evidente», ha spiegato Vincenzo Arienti, direttore della Medicina interna dell'ospedale Maggiore di Bologna.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso