Steve Wozniak 141028213318
TECNOLOGIA 28 Ottobre Ott 2014 2100 28 ottobre 2014

Wozniak boccia Google glass e smartwatch

Il cofondatore di Apple al World Business Forum di Milano: «Prodotti deludenti».

  • ...

Steve Wozniak.

Promuove gli ultimi modelli di iPhone 6 perché «sono un passo avanti e lo schermo più grande ci voleva» ma sospende il giudizio sui nuovi modelli di smartwatch e di occhiali intelligenti che alcune aziende hanno lanciato sul mercato negli ultimi mesi. Il cofondatore di Apple (ora impegnato in altri progetti), Steve Wozniak, ha espresso la sua opinione su alcuni degli ultimi prodotti tecnologici in commercio, durante la prima giornata del World Business Forum in corso a Milano.
«Ho provato per due settimane alcuni modelli di smartwatch e mi hanno deluso», ha spiegato Wozniak, «sarà comodo per il fitness ma non fa nulla di così utile che non si possa già fare con uno smartphone su uno schermo molto più grande».
«GOOGLE GLASS? NULLA DI UTILE PER QUEL PREZZO». Wozniak ha espresso un giudizio tiepido anche sui Google Glass, il modello di occhiali intelligenti creato dall'omonima azienda di Mountain View. «Sono bellissimi e li ammiro ma non fanno nulla di utile per quel prezzo, tuttavia la gente li indosserà perché li fa sentire nel futuro». Gli occhiali creati da Google secondo Wozniak potranno essere utili in ambito industriale «dove le persone che li indossano possono essere guidate in certe operazioni». Wozniak ha poi coretto parzialmente il tiro definendoli «esempi perfetti di come la tecnologia diventa indossabile».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso