Diabete 141110133036
TECNOLOGIA E SALUTE 10 Novembre Nov 2014 1329 10 novembre 2014

Diabete, l'angelo custode è hi-tech

Un dispositivo collegato via clod allo smartphone controlla l'andamento della glicemia.

  • ...

Nei bambini il diabete si può controllare attraverso il cloud.

Oggi per aiutare i bambini affetti da diabete è arrivato un vero e proprio assistente elettronico. Si tratta di un sensore sottilissimo, con tanto di cloud e smartwatch. Funziona come un angelo custode hi-tech protegge i piccoli pazienti dai capricci della glicemia. Le diminuzioni e le impennate improvvise degli zuccheri nel sangue possono infatti presentarsi in diverse situazioni: mentre il piccolo è a scuola, in palestra, al parco, oppure sta dormendo, con conseguenze anche gravi, fino alla perdita di coscienza.
ANGELO CUSTODE. Oggi è però possibile collegare via cloud un dispositivo per il monitoraggio continuo del glucosio nel sangue del bambino allo smartphone, al tablet, al pc e persino a uno smartwatch allacciato al polso dei genitori. In questo modo, ovunque il bimbo si trovi, mamma e papà possono conoscere in tempo reale l'andamento glicemico e intervenire tempestivamente in caso di variazioni importanti della glicemia evitando conseguenze potenzialmente pericolose per la sua salute.

Correlati

Potresti esserti perso