Apple 141113151318
IL CASO 13 Novembre Nov 2014 1512 13 novembre 2014

IMessagge, per Apple in arrivo la class action

Una ragazza americana ha fatto causa per non essere più riuscita a ricevere sms su Android.

  • ...

Il servizio iMessagge è finito nella bufera.

Guai in vista per Apple. A quanto pare sarebbe in dirittura di arrivo una class action a causa del servizio iMessagge. Tutto è partito dal caso di Adrienne Moore, una ragazza americana che quando è passata dall’iPhone 4 al Samsung Galaxy S5 non è più riuscita a ricevere sms sul suo smartphone. Lo scorso maggio ha citato in giudizio Cupertino e il giudice Lucy Koh ha sentenziato l’ammissibilità della causa, che si sta trasformando in una class action.
DIFESA DI APPLE. Apple da parte sua ha ammesso il bug e si difende spiegando che la Moore non ha comunicato di avere dismesso l’iPhone e di non essersi deregistrata da iMessage, ma anche di non aver mai promesso che iMessage riconosca automaticamente la transizione a un altro device. Adesso la parola spetta al tribunale.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso