Sclerosi 141203132724
LA SCOPERTA 3 Dicembre Dic 2014 1326 03 dicembre 2014

Sclerosi multipla, colpa di una proteina anomala

  • ...

La sclerosi multipla sarebbe colpa di una proteina anomala.

Potrebbe essere una proteina anomala la responsabile dell'innesco della sclerosi multipla: si tratta di una proteina accartocciata che, per via della sua strana struttura, tende a formare degli aggregati che attaccano il sistema nervoso centrale. Si troverebbe nel cervello e nel liquido cerebrospinale dei pazienti ammalati di questa malattia neurodegenerativa. La scoperta si deve ai ricercatori britannici dell'università di Surrey in collaborazione con i colleghi dell'università del Texas e dei PrioCam Laboratories.
NUOVE TERAPIE. I risultati dello studio, pubblicati sulla rivista Frontiers of Neurology, hanno aperto scenari inediti per la ricerca di nuove terapie, svelando per la prima volta un sottile filo rosso che sembra unire la sclerosi multipla ad altre malattie neurodegenerative provocate da proteine mal ripiegate, come il Parkinson, l'Alzheimer e la sindrome di Creutzfeldt-Jakob. «I nostri risultati indicano che le proteine anomale presentano una struttura simile e potrebbero quindi avere un meccanismo patogenetico simile», ha spiegato la ricercatrice Monique David di PrioCam.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso