Tatto 141205111153
LA SCOPERTA 5 Dicembre Dic 2014 1110 05 dicembre 2014

Piezo2, la molecola del tatto

La proteina si accende con una lieve pressione e invia i segnali al cervello.

  • ...

La molecola del tatto è una comune proteina.

Per la prima volta è stata identificata la molecola del tatto: è una proteina comune in tutti i mammiferi, compreso l'uomo, che funziona come un sensibile interruttore che si accende con una lieve pressione e invia i segnali al cervello. A scoprila è stato un gruppo di ricercatori dell'istituto The Scripps, i cui risultati sono stati pubblicati su Nature. Lo studio è il risultato di una lunga caccia, iniziata dagli anni '80, ai recettori della pelle sensibili alla pressione, in particolare alle molecole che sentono lo stimolo e attivano il segnale elettrico che viene inviato al cervello.
PRESSIONI LEGGERE. Si tratta di Piezo2, una proteina presente in molti tipi di cellule e capace di controllare l'attivazione di stimoli elettrici quando subisce una pressione dall'esterno. La molecola sarebbe responsabile solamente delle pressioni leggere, non sarebbe infatti coinvolta nel sentire stimoli forti che possono provocare dolore, come per esempio quello di un pizzicotto.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso