Internet 141211105536
SALUTE A RISCHIO 11 Dicembre Dic 2014 1052 11 dicembre 2014

Farmaci, l'1% degli italiani li compra online

Il 30% delle persone censite ritiene il comportamento sicuro.

  • ...

L'1% degli italiani compra le medicine su internet.

Gli italiani usano sempre di più internet per acquistare farmaci. Oltre l'1% dei nostri connazionali compra sul web a fronte di percentuali prossime allo zero di Spagna e Portogallo, e il 30% di loro ritiene sicuro questo comportamento. Il dato è emerso dalla Fakeshare Survey. Secondo la ricerca, condotta su tre campioni di mille persone in ciascuno dei tre Paesi, simili per normativa e sistema di accesso ai farmaci, a essere acquistati in Rete sono soprattutto medicinali per la perdita di peso (5,4%). Seguono quelli per l'influenza (5,3%), il colesterolo (3,2%) e, solo al quarto posto, la disfunzione erettile (2,4%).
COMPORTAMENTO A RISCHIO. Il fenomeno è pervasivo, mentre la percezione del rischio molto bassa. Circa 40 mila sono le farmacie online censite, ma di queste il 98% è rappresentato da rivenditori illegali che non si sa cosa vendano e dove producano. Eppure ben il 30% degli intervistati italiani ritiene che acquistare farmaci online sia molto o abbastanza sicuro, il doppio di quanto si riscontra tra gli spagnoli (15%) e il triplo tra i portoghesi (11%).

Correlati

Potresti esserti perso