Smartwatch 141219154838
IL PROTOTIPO 19 Dicembre Dic 2014 1547 19 dicembre 2014

Se l'auto la parcheggia lo smartwatch

Bmw sta sviluppando un nuovo sistema di parcheggio a distanza.

  • ...

A parcheggiare presto potrebbe pensarci lo smartwatch.

L'auto del futuro potrebbe essere parcheggiata con l'aiuto di uno smartwatch. Molto all'avanguardia, nella ricerca in questo campo, è la casa tedesca Bmw. L’azienda bavarese sta infatti sviluppando un nuovo sistema di parcheggio a distanza, gestibile con un’applicazione per orologio intelligente. Il dispositivo si chiama Remote valet parking assistant e dovrebbe essere presentato al prossimo Ces di Las Vegas, con il contributo di una Bmw i3 attrezzata con una nuova dotazione di sensori.
PARCHEGGIO AUTONOMO. L’applicazione consente alla vettura di trovare da sola il posto più adatto alla sosta, in qualsiasi condizione di parcheggio. I sensori, aiutati dal Gps, scandagliano l’ambiente realizzando una mappa digitale, anche in caso di parcheggi chiusi o multipiano. In questo modo l’auto può cercare in completa autonomia il posto giusto, spegnendo quindi il motore e chiudendo le porte, e lasciando completa libertà al conducente che può allontanarsi senza problemi.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso