Horus 141222100840
TECNOLOGIA UTILE 22 Dicembre Dic 2014 1007 22 dicembre 2014

Horus, guida hi-tech per i non vedenti

Il sistema è dotato di telecamere e sensori e racconta ciò che vede nell'ambiente.

  • ...

Horus è la nuova guida hi-tech per i ciechi.

Il bastone e il cane guida potrebbero presto diventare un aiuto superato per ipovedenti e ciechi. Il futuro è, infatti, una mini telecamera che sostituisce gli occhi, un programma in grado di vedere il mondo circostante, una voce meccanica che racconta ciò che osserva. Il dispositivo è stato battezzato Horus, ed è stato realizzato a Genova. Il sistema non ridà la vista, ma fornisce la percezione di ciò che ha intorno un non vedente e soprattutto offre la possibilità di leggere un libro, un cartello stradale o un orario ferroviario e di evitare ostacoli, grazie ad alcune applicazioni.
OCCHIO ARTIFICIALE. Horus, è una sorta di assistente personale, è applicabile su ogni montatura d'occhiale.Il dispositivo ha una telecamera, microfoni, sensori di movimento e un meccanismo di conduzione che porta il suono all'orecchio senza cuffiette. Una voce racconta tutto ciò che vede.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso