Vasi 150109102308
LA SCOPERTA 9 Gennaio Gen 2015 1022 09 gennaio 2015

Le nanostrutture in 3D imitano i libri pop-up

Una nuova tecnica permette di costruire strutture tridimensionali minuscole e complesse come vasi sanguigni.

  • ...

Una nuova tecnica permette di costruire nanostrutture in 3D come i vasi sanguigni.

Dopo le stampanti in 3D è la volta di una nuova tecnica che permette di costruire strutture tridimensionali minuscole e complesse, come i vasi sanguigni. Questa tecnologia si ispira ai libri pop-up dei bambini e permette di ottenere strutture capaci di imitare i circuiti nervosi e le svariate forme che costituiscono la biologia di tutti gli essere viventi. La scoperta è stata descritta sulla rivista Science dal
gruppo di ricerca della Nortwhwestern University. Il risultato ha aperto la strada a strumenti elettronici elastici, prodotti flessibili come monitor medici a forma di tatuaggi temporanei o macchine fotografiche con retine curve.
LIBRI POP-UP. I materiali che imitano le strutture curve, sottili e flessibili tridimensionali presenti in natura, come i circuiti neurali e il sistema vascolare, sono molto difficili da fabbricare su scale di piccole dimensioni. In questo caso gli studiosi sono riusciti a ovviare al problema mettendo a punto una tecnica che imita il meccanismo dei libri per bambini a pop-up: si parte da strutture piatte a due dimensioni che poi si aprono in strutture tridimensionali più complesse. Usando diversi materiali, tra cui il silicio, sono così riusciti a produrre oltre 40 forme geometriche, tra cui pavoni, fiori, cestini e stelle marine.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso