Porno 150112112038
CRIMINI IN RETE 12 Gennaio Gen 2015 1119 12 gennaio 2015

Pedopornografia, 1.745 siti nella black list

Il dato è contenuto nel bilancio dell'attività condotta dalla polizia postale nel 2014.

  • ...

Cresce la pedopornografia su internet.

Sono 1.745 i siti internet, su 18.774 monitorati nel 2014, inseriti nella black list delle forze di polizia perché contenenti riferimenti alla pedopornografia.
Il dato è contenuto nel bilancio dell'attività condotta dalla polizia postale nell'anno appena concluso, durante il quale sono state 38 le persone arrestate e 428 quelle denunciate per adescamento di minori in Rete, produzione, diffusione e commercializzazione online di materiale pedopornografico.
Ben 229 invece sono state le denunce di vittime ricevute dalla polizia postale per adescamento di minori su internet.
IL CYBERBULLISMO RADDOPPIA. Quanto al cyberbullismo, nel 2014 sono stati più di 300 i casi di prepotenze online compiute da minori contro minori trattati dagli esperti della Postale, il doppio dei casi dell'anno precedente.
Mentre 28 sono i minori denunciati all'autorità giudiziaria che nel corso del 2014 hanno fatto circolare immagini sessuali di compagni di classe e hanno perseguitato o deriso sui social network i coetanei.

Correlati

Potresti esserti perso