Internet 150115125353
LA RICERCA 15 Gennaio Gen 2015 1253 15 gennaio 2015

Wi-fi, un pericolo per i bambini

Le radiazioni possono essere cangerogene e assorbite più facilmente dai più piccoli.

  • ...

Il wi-fi può essere un pericolo per i bambini a causa delle radiazioni.

L'eccessiva esposizione al wi-fi potrebbe essere dannosa per i bambini. Per questo i più piccoli dovrebbero essere esposti il meno possibile a questi apparecchi. Il loro cervello è infatti più sensibile, anche per le dimensioni ridotte e sottili del cranio, e i tessuti assorbono più radiazioni rispetto a quelle degli adulti. Lo ha dimostrato un nuovo uno studio americano, condotto dalla University of California e dall'Environmental Health Trust, pubblicato sul Journal of Microscopy e Ultrastructure.
PERICOLO WI-FI. Nella ricerca gli studiosi hanno evidenziato che «le radiazioni dei dispositivi wireless sono state dichiarate un possibile cancerogeno per l'uomo e i bambini sono più a rischio rispetto agli adulti quando esposti a qualsiasi agente cancerogeno», avvertendo che «il tempo medio di latenza tra la prima esposizione a una sostanza o un'emissione cancerogena e la diagnosi di un tumore può essere decenni : ciò rende possibile che i tumori indotti da bambini non vengano diagnosticati fino all'età adulta». Maggiormente a rischio sono i feti.

Correlati

Potresti esserti perso