Iphone 141201132157
LA SCOPERTA 16 Gennaio Gen 2015 1329 16 gennaio 2015

Chi lascia l'iPhone è più ansioso

Una ricerca americana ha provato che senza melafonino si sviluppano problemi psicologici.

  • ...

Una ricerca ha dimostrato che chi lascia l'iPhone è più ansioso.

Chi si separa dal suo iPhone rischia di diventare più ansioso. A scoprirlo è stata una ricerca condotta da un team della University of Missouri, negli Stati Uniti. Gli studiosi hanno provato che abbandonare il proprio smartphone può determinare «ansia psicologica e basse performance cognitive». La ricerca si è basata su 40 possessori di iPhone iscritti a corsi universitari di giornalismo. I test - fare un puzzle con o senza telefono vicino - hanno dimostrato che, se separati dal loro smartphone, gli studenti entravano in evidenti stati d’ansia, dato che battito cardiaco e pressione sanguigna si alzavano in modo regolare.
ANSIA DA CELLULARE. La conclusione è che i possessori di iPhone preferiscono evitare di privarsi del melafonino anche in situazioni che richiedono un’alta attenzione. «Il nostro suggerimento è di portare l’iPhone con voi, ma di silenziarlo mentre siete occupati in operazioni cognitivamente impegnative. Proprio per evitare potenziali distrazioni che possano ridurre la vostra attenzione durante la giornata», ha raccomandato il ricercatore Russell Clayton.

Correlati

Potresti esserti perso