Pubblicità 150119141820
LA NOVITA' 19 Gennaio Gen 2015 1417 19 gennaio 2015

Anche il cartellone pubblicitario è in 3D

Entro il 2016 potrebbero essere commercializzati i dispositivi che non implicano l'uso di occhiali.

  • ...

I primi cartelloni pubblicitari 3D potrebbero arrivare nel 2016.

I cartelloni pubblicitari in 3D non sono più fantascienza. Dopo aver invaso i cinema, la visione tridimensionale si prepara a fare ingresso nelle piazze, grazie alla tecnologia descritta sulla rivista Optics Express e messa a punto con la collaborazione fra il Politecnico di Vienna e la start-up austriaca TriLite. Secondo gli stessi ricercatori i primi cartelloni in 3D, senza l'uso di speciali occhiali, potrebbero essere sul mercato nel 2016.
EFFETTO TRIDIMENSIONALE. La tecnologia si basa su un sistema di laser orientati in più direzioni in modo capillare, che permette di creare un effetto tridimensionale senza bisogno di lenti ad hoc. Il segreto per creare le pubblicità che bucano il cartellone è nel Trixel (3D-Pixel), ossia punti costituiti da una luce laser e uno specchietto mobile. L'effetto 3D è visibile solo a un certo intervallo di distanze, altrimenti l'immagine risulta piatta, ma la tridimensionalità è visibile a 360 gradi attorno al pannello e può essere sintonizzata a varie distanze. L'effetto è visibile anche in pieno sole e i cartelloni potrebbero visualizzare anche più di un annuncio a seconda dell'angolazione da cui si osserva.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso