Robot 150121125833
GRANDE SUCCESSO 21 Gennaio Gen 2015 1257 21 gennaio 2015

Ecco il robot fatto in casa

In Giappone sono tutti pazzi per Robi, l'automa che si costruisce seguendo le istruzioni sui fascicoli.

  • ...

Robi è il robot che si costuisce raccogliendo i fascicoli.

Ormai i robot sanno fare tutto, perfino danzare. Lo hanno dimostrato nel corso della terza edizione di Robi, a Tokyo. L'iniziativa è stata organizzata per festeggiare questo speciale dispositivo, che si può costruire «pezzo dopo pezzo con un semplice cacciavite» con la raccolta dei relativi fascicoli, come ha spiegato il suo inventore, Tomotaka Takahashi. Finora questa operazione ha generato oltre cento milioni di euro di fatturato a livello globale. In Giappone sono circa centomila le famiglie che hanno finora adottato un esemplare di Robi, tanto da portare all'apertura di un cafè dedicato nel quartiere di Ginza, con tanto di menù a tema e decine di robottini.
ARRIVO IN EUROPA. Al momento Robi riesce a comprendere oltre 250 comandi, risponde quando viene chiamato, cambia il colore degli occhi e dà un caloroso benvenuto quando si rientra a casa. Il piccolo automa sta per essere lanciato anche in Germania e nel Regno Unito, dopo i solidi risultati ottenuti a Taiwan e Hong Kong.

Correlati

Potresti esserti perso