Farmaci 150129153057
LA RICERCA 29 Gennaio Gen 2015 1530 29 gennaio 2015

Il prezzo dei farmaci condiziona la cura

Quando un paziente con il  Parkinson riceve una medicina costosa, le sue funzioni motorie migliorano di più.

  • ...

Nei farmaci anche il costo può funzionare come effetto placebo.

I farmaci possono avere un effetto placebo a causa del loro prezzo. Una ricerca ha, infatti, dimostrato che quando un paziente con il Parkinson riceve una medicina descritta come costosa, le sue funzioni motorie migliorano di più rispetto a quando riceve un farmaco economico, e questo accade anche quando entrambe le iniezioni sono di un placebo. Lo ha scoperto lo studio dell'università di Cincinnati, negli Stati Uniti, pubblicato dalla rivista Neurology. Nella ricerca è stato detto a 12 pazienti che avrebbero ricevuto una iniezione di due formulazioni diverse di uno stesso farmaco, della stessa efficacia, una del costo di 100 dollari e l'altra di 1.500. In realtà entrambe erano semplici soluzioni saline, senza nessun principio attivo.
PROVA SPERIMENTALE. I pazienti che hanno ricevuto il farmaco presentato come più costoso hanno migliorato le funzioni motorie oltre il doppio rispetto coloro che hanno avuto il clone economico, che comunque si è rivelato efficace migliorandole del 28%.

Correlati

Potresti esserti perso