Chip 150203145924
NUOVI SCENARI 3 Febbraio Feb 2015 1458 03 febbraio 2015

Se i chip diventano paralleli

La tecnologia sviluppata al Mit di Boston potrebbe portare a pc sempre più potenti.

  • ...

I nuovi chip paralleli sono stati sviluppati al Mit di Boston.

Non sono fantascienza: i cosiddetti chip paralleli stanno per diventare realtà. Questi speciali dispositivi permettono di integrare decine di microprocessori che in futuro potrebbero rendere i computer sempre più potenti. Un passo in avanti in questa direzione arriva lo ha compiuto l'Istituto di tecnologia del Massachusetts (Mit). I chip paralleli rappresentano un piccolo passo nella sfida verso pc sempre più potenti, ma che attualmente hanno pochissimi margini di miglioramento. Per decenni la potenza dei chip, il cervello dei computer, è andata crescendo a ritmi elevatissimi, ma oggi si è praticamente raggiunto un limite per cui non si riescono più a fare miglioramenti importanti.
SVOLTA TECNOLOGICA. Una possibile strada, già seguita nei pc e negli smartphone in commercio, è costruire computer con più di un chip. Aumentarne il numero non comporta però automaticamente migliori prestazioni. La nuova soluzione individuata dai ricercatori americani promette di risolvere il problema su specifiche operazioni e rappresenta un passo verso pc capaci di lavorare con centinaia di chip in parallelo.

Correlati

Potresti esserti perso