Cook Apple 141030132838
TECNOLOGIA 10 Febbraio Feb 2015 2230 10 febbraio 2015

Apple record: vale oltre 700 miliardi di dollari

Primato storico a Wall Street. Il colosso di Cupertino come il pil di Olanda e Belgio. Doppiate Microsoft, Exxon Mobile e Berkshire Hathaway.

  • ...

Tim Cook.

Di record in record. Apple, da tempo l'azienda più ricca del mondo, sbriciola un nuovo primato. La casa di Cupertino è infatti diventata la prima società nella storia di Wall Street a superare il valore di 700 miliardi di dollari: quasi quanto il pil dell'Olanda e sopra quello del Belgio.
Tim Cook - che nell'agosto del 2014 ha raccolto la difficile, se non impossibile, eredità del 'genio della Silicon Valley', Steve Jobs - non può che essere soddisfatto di un risultato che ancora una volta mette a tacere i detrattori. Chi da tempo parla di «crisi in vista» per Apple.
VALORE PIÙ CHE RADDOPPIATO DA QUANDO COOK È NUMERO UNO. Da quando Cook è diventato il numero uno il valore del colosso californiano è più che raddoppiato. E dallo sbarco in Borsa, nel lontano dicembre 1980, la capitalizzazione di mercato di Apple è cresciuta del 50.600%.
Alla chiusura delle contrattazioni di martedì il titolo dell'azienda che produce iPhone e iPad valeva 122,02 dollari, per un valore di mercato pari a 710,70 miliardi di dollari. Mai nessuno così al mondo. E un balzo in avanti notevole rispetto agli oltre 647 mila dollari con cui Apple aveva chiuso il terzo trimestre del 2014.
DOPPIATE EXXON MOBILE E MICROSOFT. Le dirette concorrenti nella classifica delle aziende più ricche al mondo guardano oramai da lontanissimo: il valore di Apple è adesso doppio rispetto a quello di Exxon Mobile (seconda con 385 miliardi di dollari), Berkshire Hathaway (terza con 370 miliardi) e Microsoft (quarta con 349 miliardi).
PRONTO LO SBARCO NELLE ENERGIE RINNOVABILI. Il primato storico è arrivato al termine di una giornata in cui Cook ha annunciato un nuovo ambizioso progetto di Apple, pronta a sbarcare nel settore delle energie rinnovabili. Ecco dunque l'alleanza con First Solar: un accordo che il numero uno della casa di Cupertino ha definito «il più grande e coraggioso progetto di sempre», per un costo di 850 milioni di dollari che serviranno per costruire un impianto per la produzione di energia solare a Monterey, in California.
E la corsa di Apple, secondo molti analisti, non è finita qui, con le azioni del gigante hi-tech che potrebbero presto raggiungere i 150 dollari.
E dire che quando Steve Jobs presentò il primo iPhone, il valore di Apple si attestava sui 76 miliardi di dollari.

Correlati

Potresti esserti perso