Cina 150211115916
IL CASO 11 Febbraio Feb 2015 1158 11 febbraio 2015

Qualcomm, maxi multa in Cina

Il colosso americano dei processori condannato a pagare 994 milioni di dollari.

  • ...

Il colosso Qualcomm condannato a pagare una maxi multa in Cina.

Multa da record per la Qualcomm, azienda americana che produce processori per smartphone. Le autorità cinesi le hanno comminato una sanzione di 6,4 miliardi di yuan (994 milioni di dollari) a seguito di un'indagine antitrust. La Commissione nazionale di sviluppo e riforme di Pechino ha riconosciuto la Qualcomm colpevole di aver abusato della sua posizione dominante.
MULTA E INVESTIMENTI. Il colosso avrebbe imposto prezzi alti, definiti discriminatori, sul mercato cinese dei chip per la tecnologia mobile della quale hanno i brevetti, un mercato in continua ascesa in Cina, il più grande al mondo. La multa, la più grande nella storia cinese, è stata calcolata sull'8% del fatturato della società nel 2013. La Qualcomm si è detta pronta a pagare e a continuare a investire in Cina.

Correlati

Potresti esserti perso