Shuttle 150211134941
SCIENZA 11 Febbraio Feb 2015 1330 11 febbraio 2015

Spazio, primo test del mini-shuttle europeo Ixv

Un'ora e mezza di volo. La navicella viene portata a 412 chilometri di quota. Rientro nel Pacifico a una velocità di 27 mila km/h.

  • ...

Kourou (Guyana Francese): il mini-Shuttle europeo Ixv.

Tutto pronto per i 100 minuti da brivido per il test del 'mini-Shuttle' europeo Ixv, il primo veicolo spaziale europeo in grado di rientrare a Terra, il cui lancio è previsto alle 14 (ora italiana) dell'11 febbraio dalla base spaziale di Kourou (Guyana Francese).
È una missione dell'Agenzia spaziale europea (Esa) della quale l'Italia è capofila con l'Agenzia spaziale italiana (Asi) avendo contribuito col 40%.
Poco più di un'ora e mezza durante i quali la navicella viene portata a 412 chilometri di quota, dal razzo Vega.
Rientro nell'atmosfera a una velocità di 27 mila chilometri con un 'delicato' tuffo nel Pacifico.
''SURFARE'' NELL'ATMOSFERA. Ixv (Intermediate eXperimental Vehicle) non ha ali ma scenderà a Terra in maniera controllata: sfruttando la sua forma aerodinamica e i due 'piedi', simili ai flap degli aerei, è in grado di 'surfare' tenendo il naso all'insù e mantenendo, grazie anche ai piccoli motori sul retro, sempre la posizione corretta.
Il suo primo volo si concluderà con l'apertura di paracadute e un tuffo in mare dove sarà raccolta da una nave in attesa.

Watch live streaming video from spaceflightnow at livestream.com

Articoli Correlati

Potresti esserti perso