Squalo 150219165829
TECNOLOGIA UTILE 19 Febbraio Feb 2015 1657 19 febbraio 2015

Con iSharkFin gli squali sono protetti

Il software aiuta a identificare le specie a rischio di estinzione.

  • ...

Con iSharkFin gli squali sono più protetti: il software messo a punto dalla Fao.

La tecnologia potrebbe aiutare la salvare gli squali. La Fao ha messo a punto un nuovo strumento digitale che permette una rapida identificazione - in soli 5 minuti - di queste specie. Il nuovo software, chiamato iSharkFin, aiuta soprattutto le specie a rischio di estinzione e a combattere il commercio illegale di pinne. Si tratta di uno strumento per addetti alla dogana, ispettori portuali e dei mercati ittici che non hanno una formazione specifica nel riconoscimento e nella classificazione scientifica delle specie, ma anche per i pescatori che vogliono evitare la cattura di specie protette.
SQUALI PROTETTI. I lavori su questo progetto sono iniziati nel 2013, dopo che cinque specie di squali sono stati aggiunti alla Convenzione sul commercio internazionale delle specie di flora e fauna selvatiche a rischio d'estinzione (Cites). Secondo uno studio recente, gli squali uccisi potrebbero essere circa 73 milioni di unità, più del 6% dello stock totale annuo.

Correlati

Potresti esserti perso