Fotovoltaico 131030152732
ALLERTA 24 Febbraio Feb 2015 1650 24 febbraio 2015

Eclissi solare: Europa a rischio tilt energetico

Gli esperti dell'Entsoe sull'evento del 20 marzo: «Possibili problemi per via del largo uso di impianti fotovoltaici».

  • ...

Un impianto fotovoltaico.

Un'eclissi di sole potrebbe comportare un rischio di un calo di tensione nella rete elettrica europea il prossimo 20 marzo.
L'avvertimento è stato lanciato da Entsoe, il network europeo per la gestione delle reti energetiche secondo la quale il momentaneo oscuramento potrebbe rappresentare un problema a causa della quantità ormai notevole di energia elettrica prodotta tramite impianti fotovoltaici.
«TEST SENZA PRECEDENTI PER IL SISTEMA ELETTRICO EUROPEO». Secondo l'Entsoe l'evento rappresenterà «un test senza precedenti per il sistema elettrico europeo». Le circa due ore di luminosità ridotta priveranno gli impianti fotovoltaici europei di più o meno 35 mila megawatt, ossia all'incirca l'equivalente di 80 impianti convenzionali di media grandezza. Il tutto nel pieno di una normale giornata lavorativa, quando il consumo energetico è molto alto. «Di eclissi solari ne sono già accadute, ma con l'aumento della generazione fotovoltaica di energia il rischio di un incidente potrebbe essere serio, senza adeguate contromisure», hanno spiegato gli esperti. «La coordinazione operativa tra gli operatori sarà cruciale».
ECLISSI VISIBILE DALL'ITALIA DALLE ORE 9. L'eclissi solare del 20 marzo 2015 sarà visibile da Europa, Nord Africa e Russia. In Italia la magnitudine, oscillerà tra lo 0,541 per Palermo e 0,713 per Milano.
La magnitudine indica quanto sarà grande la porzione del disco solare che sarà coperta dalla Luna: maggiore è questo valore, maggiore sarà l'oscuramento. Per poter vedere un'altra eclissi di sole in Europa sarà necessario attendere il 2026. I riferimenti temporali sono i seguenti: a Milano l'eclissi inizierà il 20 marzo alle 9.24 e terminerà alle 11.44, con il massimo che sarà raggiunto alle 10.32. A Roma l'eclissi andrà dalle 9.23 alle 11.42, con il massimo alle 10.31. A Palermo l'oscuramento inizierà alle 9.20 e terminerà alle 11.26, con il massimo alle 10.26.

Correlati

Potresti esserti perso