Infarto 150309125603
LA NUOVA RICERCA 9 Marzo Mar 2015 1255 09 marzo 2015

Infarto, meno rischi se si ha uno scopo nella vita

Chi ha un obiettivo ha il 23% di possibilità in meno di avere un evento cardiovascolare.

  • ...

Una nuova ricerca ha dimostrato che chi ha un obiettivo rischia meno l'infarto.

Chi ha uno scopo nella vita ha il cuore più sano. Chi ha un obiettivo ha il 23% di possibilità in meno di avere un infarto. A questa conclusione sono giunti i ricercatori della Mount Sinai school of medicine negli Stati Uniti. Precedenti ricerche avevano già evidenziato la correlazione tra l'avere uno scopo esistenziale e un status di benessere psicologico, ma ora gli esperti del Mount Sinai hanno rilevato come i benefici siano anche fisici, con una riduzione del rischio di infarto, ictus e del tasso complessivo di mortalità.
LA NUOVA RICERCA. La ricerca è stata condotta attraverso una meta-analisi revisionando dieci importanti studi basati su dati di oltre 137 mila persone, al fine di analizzare appunto l'impatto del senso di scopo nella vita sui tassi di mortalità e il rischio di eventi cardiovascolari.

Correlati

Potresti esserti perso