Mare 150313133525
TECNOLOGIA E AMBIENTE 13 Marzo Mar 2015 1334 13 marzo 2015

Una trottola cattura l'energia del mare

Il dispositivo è frutto del progetto Iswec, nato dieci anni fa nei laboratori del Politecnico di Torino.

  • ...

Una speciale trottola è in grado di catturare l'energia del mare.

Una sorta di trottola hi-tech in grado di catturare l'energia del mare senza inquinare. Il dispositivo è frutto del progetto Iswec (Inertial sea wave energy converter), nato dieci anni fa nei laboratori del Politecnico di Torino e oggi realtà grazie a uno spin off di giovani ricercatori, che puntano a installare il primo prototipo al largo di Pantelleria già dal prossimo aprile.
ZATTERA SPECIALE. Il sistema è una specie di grande zattera tecnologica, lunga 15 metri per 8 metri di larghezza e 5 metri di altezza, che galleggia a pelo d'acqua rimanendo ancorata sul fondale come una qualsiasi imbarcazione. Al suo interno custodisce una speciale trottola, ovvero un giroscopio che viene fatto ruotare su se stesso da un motorino elettrico. Il beccheggio delle onde lo fa poi oscillare: questo movimento viene convertito in energia, che viene trasportata alla prima cabina elettrica sulla costa attraverso un cavo deposto sul fondale.

Correlati

Potresti esserti perso