Brasile 150317141546
LA NOVITA' 17 Marzo Mar 2015 1414 17 marzo 2015

Google Street View arriva nel Brasile incontaminato

Il servizio ha deciso di svelare le isole protette e patrimonio Unesco, Fernando de Noronha e Atol das Rocas.

  • ...

Google Street View è approdato in Brasile, alle isole Fernando de Noronha e Atol das Rocas.

Dopo Groenlandia e Amazzonia, Google Street View è arrivato anche in Brasile. Il servizio per passeggiare virtualmente intorno al mondo ha deciso di svelare le isole protette e patrimonio Unesco, Fernando de Noronha e Atol das Rocas. Attraverso un viaggio che spazia tra spiagge dorate, cascate e abissi popolati da delfini e tartarughe. Le immagini sono state raccolte col Google Trekker, lo speciale zaino tecnologico equipaggiato con 15 fotocamere ad alta risoluzione e strumentazioni gps, indossato durante i percorsi su litorali e scogliere e in grado di restituire una panoramica dei luoghi a 360 gradi, e in collaborazione col Catlin Seaview Survey per l'esplorazione sottomarina.
VISITE UNICHE. Dal divano di casa si può ammirare l'arcipelago di Fernando de Noronha, una delle destinazioni al top dell'eco-turismo in Brasile, dove i visitatori normalmente accedono in modo controllato e a piccoli gruppi proprio per preservare il territorio. Ci si può anche tuffare nel Buraco do Inferno, ovvero la Grotta dell'Inferno, una formazione rocciosa unica.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso